CORSI PASSATI

CORSO BASE DI CANTO POPOLARE

Riprendono i corsi di canto popolare all’Arci Corvetto, condotti da Livia Brambilla e da altri maestri-ospiti che arricchiranno alcune lezioni con i loro contributi.

Cantare, come sapete, fa bene al corpo e allo spirito…
E’ possibile in qualunque momento partecipare ad una lezione di prova.

Martedì 9.10 ore 20.30: Corso Base
Mercoledì 10.10 ore 20.30: Corso Avanzato
Per informazioni e dettagli: http://www.vocidimezzo.itinfo@vocidimezzo.it

Breve descrizione e obbiettivi:
Il corso prevede una parte teorica generale (elementi basilari di lettura dello spartito, ritmica, respirazione, emissione) e una parte di repertorio, che consiste nell’apprendimento di canti della tradizione popolare a più voci, ma anche nell’esplorazione storica e sociale del contesto di riferimento. Il corso è strutturato in modo che ciascun modulo possa essere seguito indipendentemente dagli altri e che ci si possa inserire facilmente anche a corso iniziato. Ogni lezione si compone di una parte teorica/preparatoria e in una parte pratica, il cui peso varia in base al livello di preparazione degli iscritti, valutato di volta in volta dall’insegnante.
Attenzione: Il corso comincerà solo se si raggiunge il numero minimo di partecipanti.

Altre informazioni: Alla base di tutte le proposte didattiche dell’Associazione vi è un presupposto fondamentale: il canto popolare è canto di gruppo. Il che non significa necessariamente che l’esecuzione debba sempre essere corale (il repertorio del canto popolare è ricchissimo di grandi solisti) ma che il senso del cantare si completa veramente solo in una dialettica di relazione con una collettività, con una comunità di riferimento. Per questo il metodo proposto, sperimentato e affinato da Angelo Pugolotti nel corso di anni di insegnamento, non può prescindere dalla dimensione collettiva. Il primo sforzo richiesto a ciascun partecipante non riguarda tanto l’intonazione, la lettura dello spartito o la tecnica di emissione, quanto piuttosto la disponibilità a sperimentare una dimensione ormai quasi completamente perduta, soprattutto in una società che vede affermarsi un modello sempre più basato su comportamenti individualisti e competitivi piuttosto che cooperativi e solidali. Molto più che la relazione diretta con un “esperto”, e con il suo bagaglio di conoscenze ed esperienze, sarà quindi quella con il gruppo stesso, sotto la guida dell’insegnante, a fornire a ciascuno gli strumenti per apprendere un uso migliore della propria voce. Attenzione e ascolto degli altri sono attitudini che si apprendono e si sviluppano nell’atto stesso di un cantare insieme consapevole. Del resto tra le “regole di vita musicale” di Robert Schumann, insegnante di musica oltre che compositore, ve n’è una che recita: “Cerca di cantare in coro, soprattutto nelle voci di mezzo: questo ti renderà musicale”.

———————————————————————-———————————————————————-
SCUOLA DI MUSICA

Pratica strumentale: pianoforte, chitarra classica, chitarra folk, basso elettrico, flauto traverso, sassofono, clarinetto, flauto dolce, tromba e trombone.
Attività di gruppo: big band, teoria e solfeggio, corso di cultura generale della musica, consort di flauti dolci, musica d’insieme per flauti.
Lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 21.00
Per informazioni e iscrizioni telefonare al +39 331 122 9993

———————————————————————-———————————————————————-

TAIJIQUAN (TAI CHI CHUAN)

Antica arte marziale, pratica anti stress, armonia e benessere psico-fisico accessibile a tutti

Maggiorni informazioni in sede

Maestro: Mauro Bertoli | cell. 339.8504.021 | mauro_bert@libero.it

Il Taijiquan (anche scritto Tai Chi Chuan) è una antica arte marziale cinese che nel corso dell’ultimo secolo è stata utilizzata nel mondo come ginnastica dolce e pratica volta ad ottenere benessere psicofisico.
I suoi movimenti lenti ed armonici sono perfettamente compatibili con le più moderne teorie sull’esercizio e l’utilizzo del corpo in movimento.

Proprio per queste ragioni la pratica può essere considerata propedeutica a qualsiasi altra disciplina, ed è accessibile a persone di ogni età.
Una traduzione letterale di Taijiquan è data da Boxe (Quan) del principio o polarità (Qi) supremo (Tai), quindi la traduzione è “Boxe della Suprema Polarità”. Anticamente l’espressione taiji era utilizzata per designare il colmo del tetto delle case cinesi, dove il massimo della ripidezza della salita si mutava nel proprio contrario.

E’ una pratica psicofisica che deriva dall’incontro e dalla fusione di Arti Marziali Esterne della tradizione Cinese con Tecniche di Alchimia Interna Taoiste.
Gli antichi utilizzavano le tecniche interne per ricercare la longevità e l’illuminazione.
Il Taijiquan affonda le sue radici nel principio che regola i fenomeni dell’universo secondo il pensiero taoista : la complementarietà degli opposti, ovverosia la naturale tendenza di questi ultimi verso un equilibrio dinamico.

Al nostro interno (come pure nell’intero Universo) circola senza sosta una energia ( il Qi – o CHI -, che è all’origine di ogni cosa, quindi è Principio ) il cui equilibrio, secondo l’antica Filosofia Taoista, è regolato nel corpo umano, e nel resto del cosmo, dall’alternarsi degli opposti YIN e YANG : Yin è il Principio “Negativo”, ricettivo, oscuro, morbido, femminile; Yang è il Principio “Positivo”, attivo, luminoso, duro, maschile.

La complementarietà e l’alternanza di Yin e Yang è simboleggiata dal “TAIJI TU” ( Diagramma del Principio Supremo, il famoso simbolo rotondo suddiviso in una parte bianca – Yang – e una nera Yin).
I caratteri essenziali dei movimenti del Taijiquan sono tre:

– Lentezza: favorisce la concentrazione necessaria al controllo del QI;
– Morbidezza: evita che la tensione muscolare distragga la mente e ostruisca il
– Circolarità: asseconda il flusso continuo dell’energia interna.

Il Taijiquan è anche, più semplicemente, “ Qualcosa di simile al flusso incessante di un lungo fiume o alle onde di un grande mare”.

———————————————————————-———————————————————————-

SCUOLA DI TANGO ARGENTINO

 

checorsi

Ché Buenos Aires in collaborazione con SpazioTango è lieta di presentare un nuovo progetto didattico-artistico completamente rinnovato per la stagione 2016/2017!
Dal 22 settembre Germano Scaperrotta e Daina Pezzotti saranno i nostri insegnanti con due nuovi corsi al Giovedì!
Le novità non finiscono qui perché l’intero progetto avrà la direzione artistica del maestro Alberto Colombo!
“L’anima del Tango si sa, è e dovrebbe sempre essere l’improvvisazione: un linguaggio del corpo che ci permette di interpretare la musica e comunicare quello che sentiamo al nostro partner”.
L’arte dell’improvvisazione però non è innata nel ballerino, si apprende con lo studio e ballando il Tango Sociale in Milonga.
La Milonga “è viva” quando tutti ballano con tutti, nel pieno rispetto dei codici del Tango Sociale, poichè il comportamento sociale è importante quanto la danza.
I nuovi corsi di Germano Scaperrotta e Daina Pezzotti, sotto la direzione artistica di Alberto Colombo, forniranno tutti gli elementi per ballare un tango dinamico, ritmico, creativo tipico del loro stile ed in armonia con il rispetto dei codici della sala conciliando così divertimento e rispetto delle regole!

Sede: Circolo Arci Corvetto – Milano, Via Oglio 21

Ore 19.30 – 20.45: livello intermedio
Ore 20.45 – 22.00: livello avanzato

Contributo per la lezione di 1h15min inclusa entrata in Milonga 15 euro

La frequenza è libera, si consiglia in ogni caso di partecipare con assiduità alle lezioni, per poter seguire il programma di studio.
Vi chiediamo di segnalarci se parteciperete in coppia o se siete sole/i in modo da poter garantire un numero di ballerini e ballerine il più possibile pari.
Per quasiasi informazione potete contattare direttamente i maestri:
Germano: 347 7651031
Daina: 338 8020570

Organizzazione: Barbara 338 5862986

Ingresso con tessera Arci

Vi aspettiamo numerosi per l’inizio del corsi, giovedì 22 settembre!

———————————————————————-———————————————————————-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...