Global Migrans Day 12-18 dicembre

Film, cortometraggi ma anche appuntamenti culturali con presentazioni di libri e dibattiti verso la giornata del 18 dicembre, giornata di azione globale dedicata ai diritti dei migranti, dei rifugiati e degli sfollati. Obiettivo, in una Milano sempre più globalizzata, è quello di porre l’attenzione sul tema della migrazione e dell’accesso ai diritti sociali per i nuovi cittadini.

In occasione della seconda edizione della Global Migrants Action Day del 18 dicembre, cinque associazioni milanesi hanno unito le forze organizzando una serie di incontri culturali per avvicinare la cittadinanza alla tematica della migrazione e dei diritti spesso violati delle donne e degli uomini che ogni giorno rischiano la vita alla ricerca di una vita più dignitosa.

Come sottolinea il manifesto della Giornata Mondiale per i Diritti dei Migranti “Migrare è una scelta per la vita: per sfuggire alla miseria o alla guerra, per costruire un futuro per sé e per i propri famigliari. Tuttavia, purtroppo, attraversare le frontiere, terrestri o marittime, vuol dire spesso vivere situazioni pericolose e rischiare la vita. Le rotte migratorie nel mondo sono punteggiate di fosse comuni e di tombe. Sono anche luoghi in cui migliaia di persone scompaiono nel nulla ogni anno, lasciando i loro famigliari nell’angoscia dell’incertezza”.

I temi sono dunque quelli delle frontiere: sia quelle da attraversare come confini terrestri o marittimi sia quelle che separano un incontro fra culture ed esperienze di vita.

Ogni storia proposta e raccontata in FilmaMi vuole invece abbatterle, sia con storie di vita quotidiana, di incontro e confronto, sia con esempi di lotta e di coraggio, di primavere che sono sbocciate e che hanno lasciato i propri figli e frutti in diversi luoghi e in pagine ancora da raccontare e spiegare.

Le associazioni organizzatrici:

Accesso Coop Sociale, Arci Milano, Associazione interculturale Todo Cambia, Soleterre – Strategie di Pace ONLUS e MEDInaTerranea.

Le proiezioni avranno luogo dal 12 al 18 dicembre in diversi circoli ARCI della città (come da programma qui di seguito). L’ingresso alle proiezioni è gratuito con tessera Arci obbligatoria.

Per informazioni sul programma e sull’iniziativa: e-mail: accesso

Venerdì 14 dicembre ore 20,30 all’Arci Corvetto:

Presentazione del libro di Vincenzo Mattei “Le voci di Piazza Tahrir”

Diario di una rivoluzione in Egitto raccontata attraverso i suoi protagonisti, giovani, scrittori, artisti, testimoni.
A seguire dibattito con l’autore del libro e attivisti egiziani delle associazioni Giovani che amano l’Egitto di Reggio Emilia e Arci Todo Cambia di Milano.

Per prenotare il libro: http://goo.gl/21lCZ

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...